martedì 20 giugno 2017

Grosso Guaio A Chinatown: presto un fumetto su un "vecchio" Jack Burton



Come riportato dal sito slashfilm.com, la BOOM! Studios è al lavoro su un nuovo fumetto dedicato a Grosso Guaio A Chinatown dal titolo Old Man Jack, che vedrà un Jack Burton ormai 60enne nell'anno 2020 combattere "l'inferno che è letterlamente sceso in terra". 
La pubblicazione vedrà una prima stagione divisa in 4 volumi scritti Anthony Burch che godrà della collaborazione del regista della pellicola del 1986 John Carpenter, mentre i disegni saranno di Jorge Corona. Il sito ha anche pubblicato la sinossi del primo numero, che sarà "l'ultima cosa del Pork-Chop Express". Al momento non si conosce una data di uscita per questo fumetto. 

L'anno è il 2020, e l'inferno è letteralmente sceso in Terra. Ching Dai, stanca di affidarsi a pocodibuono come Lo Pan per le sue offerte, ha deciso di rompere le barriere e le distese infinite dell'Inferno, dichiarandosi al comando di tutto. Il sessant'enne Jack Burton è da solo, in un piccolo angolo di Florida, con la sua radio rotta a fargli compagnia, fino a che, un giorno, riesce ad intercettare un messaggio. Qualcuno è uscito dall'inferno, e conoscono solo un modo per fermare Ching Dai.

grazie a Francesco Abruscato

Nessun commento:

Posta un commento