domenica 26 marzo 2017

FiPiLi Horror Festival 2017: domenica 23 aprile in programma una giornata dedicata a John Carpenter



COMUNICATO STAMPA

FiPiLi Horror Festival è Il Seme Della Follia presentano:
1° Raduno Nazionale Fan John Carpenter


Domenica 23 aprile 2017, all’interno del Festival horror Fi-Pi-Li il fan club italiano dedicato all’opera del maestro dell’orrore John Carpenter organizza il primo raduno nazionale dei seguaci del regista americano, autore di veri cult di genere come La Cosa, Il Signore Del Male e Il Seme Della Follia.

Durante la giornata verrà proiettato il primo cortometraggio di John Carpenter – Captain Voyeur, girato nel 1969 e ritrovato negli archivi dell’Università Del Cinema Los Angeles solo nel 2011, più una proiezione a sorpresa. AMBEDUE LE OPERE SONO INEDITE IN ITALIA.


Tra gli ospiti della giornata l'autore del pagina di Doppiaggi Italioti e soprattutto il critico cinematografico e youtuber Federico Frusciante, che si tratterrà con i presenti per discutere l'opera di John Carpenter, della quale è grande fan.


«Carpenter è un genio come lo erano Orson Welles e Alfred Hitchcock. I produttori che fanno remake dei suoi film sono avvoltoi.» Federico Frusciante, 2015


L’evento si terrà all’interno del Teatro Delle Commedie di Livorno, munito anche di servizio bar e ristorazione. 

Maggiori dettagli sugli orari di programmazione e costi di ingresso, verranno resi noti nei prossimi giorni.



CONTATTI:







sabato 25 marzo 2017

Robert Rodriguez: il regista molto probabilmente dirigerà il remake di Fuga Da New York


Notizia bomba per tutti i fan di John Carpenter
Robert Rodriguez, tra i registi più acclamati degli ultimi 25 anni (Dal Tramonto All'Alba, Sin City, Machete, C'era Una Volta In Messico) molto probabilmente dirigerà il remake di Fuga Da New York, previsto per il 2018. 
La notizia, per certi versi clamorosa, è stata diffusa qualche ora fa dal sito hollywoodreporter.com è sta già facendo il giro del mondo. Secondo quanto riportato dall'autorevole portale, Rodriguez sarebbe in "trattativa" con la 20th Century Fox per posizionarsi dietro la macchina da presa del ritorno sulle scene di Snake Plisskens, a 36 anni anni dalla pellicola originale di Carpenter, oggi cult assoluto dell'action fantascientifico.

Carpenter, attraverso la sua pagina ufficiale Facebook, non solo ha voluto festeggiare la notizia, ma ha proprio fatto capire che Rodriguez sarà il nuovo movie director del film.


giovedì 23 marzo 2017

Kleber Mendonça Filho: «quando ho visto Distretto 13 di John Carpenter ho capito che avrei potuto fare il regista»



Recentemente intervistato dal portale Little White Lies, il regista brasiliano Kleber Mendonça Filho ha parlato del suo ultimo film Aquarius (tanto discusso quanto amato durante l'edizione 2016 del Festival Di Cannes) e di come John Carpenter l'abbia convinto a fare il regista.

«Carpenter è sempre un punto di riferimento per me» ha riferito Filho, che poi ha continuato: «quando ho visto Distretto 13 ho capito che avrei voluto fare il regista. Quel film è cosi semplice ma allo stesso tempo molto ben fatto. Mi diede la sensazione che anche io avrei potuto fare qualcosa del genere. E' un mix perfetto di generi diversi».

Filho ha poi proseguito affermando che Rio Bravo è un altro film di di grande influenza nel suo operato, cosi come la cinematografia di Hitchcock. Trova divertente anche vedere pellicome come Star Wars, anche se è convinto di non essere un regista adatto a girare pellicole del genere.

Aquarius è uscito lo scorso dicembre nelle sale italiane.



domenica 12 marzo 2017

Taika Waititi: «il prossimo film su Thor sarà ispirato a Grosso Guaio A Chinatown»


Recentemente intervistato da EW.COM, il regista del film Thor: Ragnarok - il terzo della saga dedicato al supereroe della Marvel - Taika Waititi ha spiegato che molti momenti del film sono direttamente ispirati a Grosso Guaio A Chinatown di John Carpenter. Waititi ha spiegato come il suo Thor (sempre interpretato da Chris Hensworth, cosi come nei due precedenti capitoli) avrà delle somiglianze comportamentali con Jack Burton:

«Nela pellicola di Carpenter capisci subito che Jack Burton è un amabile buffone, e tifi per lui durante tutto il film. Ho pensato che per nuovo episodio fosse giusto far ricalcare a Thor le sue orme»

Ma il regista ci tiene a spiegare che per quanto anche il contesto generale nella quale le trame dei due film si svolgono hanno dei punti in comune, il nuovo Thor non sarà una vera e propria action comedy, ma allo stesso tempo sfrutterà al meglio il lato comico dell'attore Chris Hemsworth cosi come fece nel 1986 Carpenter con Kurt Russell.

Thor: Raganarok uscirà nelle sale il prossimo 3 novembre.

sabato 4 marzo 2017

John Carpenter: insieme alla moglie sarà supervisore di un nuovo fumetto fantascientifico


John Carpenter, insieme alla moglie Sandy King, dopo l'ottimo lavoro fatto su Asylum, tornerà a supervisionare un fumetto (questa volta dal tono meno horror e più fantascientifico) che poterà il nome di Tales of Science Fiction


La serie antologica, della quale per adesso si conoscono solo pochi dettagli, includerà le storie di autori come Mike Sizemore, Louise Simonson e James Ninness, godrà dei disegni di Dave Kennedy, Guy Dorian e Andres Esparza.
Il primo numerà verrà rilasciato la prossima estate attraverso la Storm King Productions.

Su mangaforever.net sono disponibili alcune bozze anticipative del fumetto.



venerdì 3 marzo 2017

La Cosa: la Printed In Blood al lavoro su un art book del film di John Carpenter


La casa editrice Printed In Blood, in occasione del 35° anniversario del film La Cosa, diretto da John Carpenter nel 1982, pubblicherà un art book dedicato al film (in data esatta non ancora annunciata) dal titolo The Thing: Artbook. Il libro sarà pre-ordinabile - ad un prezzo di poco inferiore di 40 dollari) a partire dal prossimo 7 marzo. 
Nei prossimi giorni la casa editrice - secondo quanto riportato sulla propria pagina Facebook, darà nuovi dettagli sull'uscita.