mercoledì 6 gennaio 2016

The Hateful Height: La Cosa è stato l'unico film che Tarantino ha mostrato al cast prima di inziare le riprese



Che Tarantino apprezzasse il lavoro cinematografico di John Carpenter lo sapevamo da tempo, ma per The Hateful Height -  il suo ultimo lavoro cinematografico un uscita il 4 febbraio nelle sale italiane - pare attingere in maniera trasversale al cult horror di Carpenter del 1982 La Cosa. E non ci riferiamo solo alla colonna sonora (LEGGI QUI), oppure a fantasiosi ma dettagliati scritti di approfondamento sempre da noi pubblicati (LEGGI QUI e QUI). ma ad altro, molto altro.
Infatti l'autorevole sito internet internazionale dedicato al cinema IMDB, nella sezione "Curiosità" dedicata alla scheda ufficiale della pellicola (CLICCA QUI), ci dona ulteriori spunti di approfondimento in merito alla questione, che noi andiamo ad elencarvi di seguito e che ci danno ulteriori motivazione per guardare con grande attenzione l'ottava prova registica di Tarantino. 


  • Il regista Tarantino ha dichiarato che le sue maggiori influenze per The Hateful Height sono state Le Iene e La Cosa.
  • Nella colonna sonora ufficiale del film sono state utilizzate alcune tracce musicali da La Cosa. I titoli dei motivi musicali sono: "Eternity", "Bestiality" e "Despair".
  • Sempre Tarantino ha dichiarato che The Hateful Eight è stato il suo modo metaforico di scomporre i suoi sentimenti riguardo La cosa, ovvero come lui si sentì quando vide per la prima volta La cosa al cinema.
  • Prima di iniziare le riprese, Tarantino ha mostrato un unico film al cast: La Cosa.

2 commenti:

  1. Siete sicuri sul secondo punto? Ho il cd della colonna sonora di The Hateful Eight e i pezzi della ost de La Cosa non ci sono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel punto l'hanno scritto male. Quelle tracce furono composte da Morricone per La Cosa ma non furono mai utilizzate per quel film.

      Elimina