mercoledì 11 novembre 2015

Pericolo In Agguato: 7 cose che potresti non sapere sul primo film per la TV di John Carpenter

Pericolo In Agguato (titolo originale Someone's Wacthing Me!) è il primo film per la TV girato da John Carpenter, tramesso dalla NBC il 28 novembre 1978 anche se completato prima del suo cult horror Halloween (lanciato il 25 ottobre dello stesso anno al cinema). Il Seme Della Follia vi elenca cose che non potreste non sapere su questo interessante thriller dal retrogusto hitchcockiano poco noto in Italia. Buona lettura. 


  • La sceneggiatura originale di Someone's Watching Me! fu scritta e venduta da John Carpenter alla Warner Bros nel 1977 col titolo originale di High Rose, ma solo dopo i primi riconoscimenti europei di Assault On Precint 13 (Distretto 13 - Le Brigate Della Morte in Italia) la casa produttrice decise di farne un film televisivo, ingaggiando lo stesso regista dietro la macchina da presa. 
  • La prima TV Italiana avvenne nel marzo 1984 da parte della RAI e successivamente replicato negli anni da RAI2 in rarissime occasioni.
  • Per molti anni questo è stato ritenuto "il film perso di Carpenter", dato che le emittenti televisive mondiali lo snobbarono nella loro programmazione e non fu mai distribuito una versione home video in VHS. Solo il 25 settembre 2007 la Warner pubblicò il film in DVD, mentre in Italia è stato distribuito nel medesimo formato in un cofanetto con due supporti dalla Cult Media (con una copertina ambigua che sembra indicare più un film erotico che un thriller). Non esistono al momento versioni in blu-ray della pellicola.
L'ambigua copertina del cofanetto doppio DVD per il mercato italiano a cura della Cult Media 
  • Carpenter, che prima di questo TV Movie aveva girato solo due film, dichiarò in merito a questo tipo di operazione: «Non mi piace la televisione per un gran numero di ragioni, soprattutto per la censura. Cio che loro vogliono da te è l'omogeneizzazione. Vogliono il punto di vista zero. La televisione è significativamente differente rispetto al cinema. Principalmente perchè la narrazione è continuamente interrottà dalla pubblicità. In secondo luogo perchè la composizione visuale per lo scherzo TV è del formato 1.33:1, un'immagine quadrata, all'opposto dell'immagine rettangolare del formato Panavision. In terzo luogo la televisione funziona meglio con i primi piani.»
  • Per questo film il regista californiano utilizzò per la prima volta la macchina da presa Panaglide, di tipo giroscopica, che consenti' a Carpenter di muoversi liberamente senza carrello per la casa e per salire e scendere le scale consentendogli movimenti scorrevoli e continui. Tale tipo di telecamera verrà usata anche abbondantemente nel suo film successivo Halloween (esempio perfetto di un ottimo utilizzo di questa macchina è la scena iniziale del film). 
  • Nonostante sia stato girato diversi mesi prima di Halloween, Pericolo In Agguato è stato trasmesso in TV dopo che la pellicola dedicata a Michael Myers fosse uscita al cinema. La prima TV avvenne il 29 novembre 1978 dalla NBC all'interno del ciclo "Tales Of The Unexpected Special".
  • L'attrice Adrienne Barbeau in questo film recitò per la prima volta al servizio di Carpenter. I due si sposeranno l'anno successivo e divorzieranno nel 1984. Dalla loro unione è nato il figlio musicista Cody. 

1 commento: