venerdì 23 ottobre 2015

Kurt Russell: «Grosso Guaio A Chinatown non è sacro. Spero facciano un buon lavoro col remake»



«Niente è sacro, quindi perchè no? Fatelo e buona fortuna. Ho sempre pensato che sarebbe stato interessante.» Testo è musica di Kurt Russell, che in un'intervista ripresa da movieplayer.it (ma non si conosce la fonte originale della dichiarazione) ha detto la sua in merito al remake di Grosso Guaio A Chinatown, che nel 1986 lo vide proprio protagonista nell'iconico personaggio di Jack Burton. 

Dichiarazioni in netta contrapposizione con quelle dei fans che ormai da mesi sfiduciano il progetto (che vedrebbe coinvolto l'ex wrestler Dwayne Johnson nel ruolo che fu di Russell quasi 30 anni fa) e soprattuto in contrapposizione con quelle del regista della pellicola originale, John Carpenter. Russell puntualizza anche come un film che La Cosa del 1982, con lui protagonista e sempre con Carpenter dietro la cinepresa, pur essendo un remake di un film di fanstascienza degli anni '50 abbia richiesto molto tempo per essere apprezzato: «E' bello cio' che è successo con quel film, e vedere come dopo anni sia considerato uno dei migliori film horror di sempre. »

Nessun commento:

Posta un commento