sabato 7 febbraio 2015

Recensioni Carpenteriane: In The Mouth Of Madness [Blu-Ray]

Titolo in italiano: Il Seme Della Follia
Formato: Blu-Ray PAL
Casa di distribuzione: Warner Home Video
Data di uscita: 23/10/2013
Extra: Commento di John Carpenter e Gary B. Kibbe; Theatrical Trailer
Dove acquistarlo: amazon.it




Recensione a cura di: Fabio Pennywise Carpenter 


Dopo una prima "drammatica" trasposizione in digitale avvenuta con l'uscita del DVD nel 2002 da parte della Cecchi Gori Home Video (oggi fuori catalogo e ricercatissima dai collezionisti), con una qualità video praticamente pari ad una VHS (ma con diversi contenuti extra non sottotitolati ed audio in 5.1), la Warner Home Video in linea con le sue uscite di questi anni ha immesso sul mercato nell'ottobre del 2013 la prima edizione in alta definizione di uno dei più grandi classici di John Carpenter: Il Seme Della Follia. La confezione, non presenta segni particolari ed è stata distribuita nel classico formato amaray, senza nessun libretto, dischi aggiuntivi e copia digitale downlodabile.

Togliamoci subito il dente partendo subito con le note dolenti della release, prima di elencarne i punti di forza: il Blu-Ray in questione, nonostante oggi sia sempre più difficile credere che si possa rilasciare sul mercato un'edizione senza contenuti speciali di rilievo - con Il Seme Della Follia ci si deve accontentare di extra tutt'altro che succosi e che possano invogliare l'acquirente occasionale: vi è infatti solo il commento del regista John Carpenter e del direttore della fotografia Gary K. Kibbe - tra l'altro nemmeno sottotitolato in italiano - ed il trailer originale del film (in lingua inglese). Di certo un pò troppo poco per un'uscita tanto attesa come questa. Se non bastasse già questo aspetto poco edificante, anche l'audio italiano non presenta l'ormai classico 5.1 DTS (vigente invece se si opziona l'inglese) ma un ben meno glorioso Dolby Digital 2.0, che però ad onor di merito compie perfettamente il suo dovere risultando sempre chiaro e pulito, non contrastando o sovrapponendosi mai i dialoghi con gli effetti sonori e le bellissime musiche. Le lingue disponibili sono comunque abbondanti: Italiano, Inglese, Spagnolo e Tedesco, alla quale va aggiunto il Francese per quanto riguarda il comparto dei sottotitoli. 

Venendo invece ai punti di forza - in realtà solo uno ma di grande rilievo - va annunciato che questo Blu-Ray dal punto di vista dell'immagine riscatta pienamente la sopra menzionata edizione in DVD di oltre dieni anni fa, presentando un video rimasterizzato con grande rispetto della pellicola originale, estramamente pulito e senza saturazioni di nessun tipo, sciorinando una definizione davvero di primo livello, in linea con le sempre ottime uscite della Warner Home Video. Si risaltano cosi gli inquietanti paesaggi di Hobb's End sia alla luce del giorno che in notturna con una colorazione elegante e pienamente soddisfacente, pura esaltazione dell'anamorfico, nel pieno rispetto della pellicola originale di Carpenter uscita nel 1995.

In definitiva, il Blu-Ray de Il Seme Della Follia si riscatta pienamente della vecchia edizione donandoci uno sfavillante comparto video, efficace per la piena immersione nelle paranoie di John Trant, un acquisto obbligatorio per i fan del film che finalmente si possono godere questo classico dell'horror di ispirazione lovercrafteriana al massimo del suo splendore e definizione. 

Nessun commento:

Posta un commento