lunedì 15 dicembre 2014

Elvis Il Re Del Rock: 10 cose che potresti non sapere sull'enigmatico (per noi italiani) film di John Carpenter del 1979

Se in America Elvis - Il Re Del Rock è il film che fece conoscere anche al pubblico televisivo il talento di John Carpenter prima che conquistasse critica e fan col successo a rilento di Halloween, in Italia questo biopic dedicato alla più grande rockstar americana di tutti i tempi è una sorta di caso, oggetto di culto e di grande discussione per tutti i fans nostrani del regista californiano. E' per questo che di seguito vi elenchiamo 10 cose che potreste non sapere su questa pellicola. 


- Il film fu girato nel 1978 da Carpenter poco dopo la realizzazione del suo classico slasher Halloween con un budget medio/basso finanziato dall’emittente televisiva ABC, e doveva durare in origine circa 3 ore per essere trasmesso (presumibilmente, visto i tempi televisivi) nell’arco di due serate. Carpenter all’epoca non aveva ancora goduto a pieno del successo della pellicola dedicata a Michael Myers ed era considerato ancora una giovane promessa negli Stati Uniti.

- In fase promozionale al film, il regista dichiarò: «Non sarei mai riuscito a farmi una ragazza se non ci fosse stato Elvis, ne sono certo»

- Il film fu trasmesso per la prima volta dalla ABC nel febbraio del 1979 con una durata di 157 minuti, registrando uno share altissimo e inaspettato, perfino superiore al film Via Col Vento.

- Dato il successo dovuto dal passaggio televisivo, il film fu in seguito distribuito nelle sale americane, ma con un minutaggio ridotto a 119 minuti.

- In Italia, da i dati che abbiamo potuto raccogliere (c'è molta confusione e discordanza su forum, blog e social network), il film venne passato per breve tempo nei cinema per poi essere distribuito in VHS. Sembrano anche rari i passaggi televisivi nel nostro paese, pressochè nulli dagli inizi degli anni '90.

- Non esiste una versione DVD o Blu-ray del film per il mercato nostrano, ed anche quelle per il mercato anglofono non hanno ne audio ne sottotitoli in italiano. Per il mercato francese invece, esiste un’edizione deluxe in DVD con una serie di dischi bonus (reperibile anche presso lo store di amazon italia).

- Il regista fa anche un brevissimo cameo durante il film: è l'uomo che fuma una sigaretta al tavolo da gioco dell'albergo di Las Vegas dove alloggia Elvis all'inizio della pellicola.

- Nel film recita anche l’attrice Season Hubley, nel ruolo di Priscilla Presley, dove conobbe quello che poi sarà suo marito: Kurt Russell. I due sono stati spostati dal 1979 al 1983.

- Il cantante country Ronnie McDowell ha prestato la sua voce per molti dei motivi cantati da Kurt Russell; McDowell per la colonna sonora del film registrò 36 canzoni ma nella pelliccola ne furono utilizzate solo 25. 

- Secondo rumors mai ufficialmente confermati, Priscilla Presley fu pagata 50.000 dollari dalla produzione per supervisionare le riprese e dare consigli a cast e regista per rendere il biopic più vicino alla realtà possibile.

locandina per la distribuzione italiana del film

Nessun commento:

Posta un commento