mercoledì 10 aprile 2019

Elvis Il Re Del Rock: altri dettagli in esclusiva della prima stampa italiana in home video del film

COMUNICATO STAMPA IN ESCLUSIVA PER "IL SEME DELLA FOLLIA"


COLLANA 'I CLASSICI RITROVATI' #230 
ELVIS IL RE DEL ROCK 
SPECIAL EDITION 
RESTAURATO IN HD 
CONTIENE LA RIPRODUZIONE DELL’ORIGINALE MANIFESTO CINEMATOGRAFICO 

di John Carpenter 
con 
Kurt Russell - Shelley Winters 



MARCHIO: SINISTER FILM
RENTAL/ SELL: SELL
NUMERO DISCHI: 1
TITOLO ORIGINALE: "Elvis"
REGISTA: John Carpenter
PAESE PRODUZIONE: USA
ANNO PRODUZIONE : 1979
COLORE/BIANCO E NERO: Colore
DURATA: 161 min
GENERE: BIOGRAFIA
DATA DI USCITA: 24 aprile 2019

SINOSSI: Tantissimi brani di Elvis, dai più famosi ai meno noti, fanno da colonna sonora alla vicenda umana di un ragazzo nato in un’umile famiglia, che la passione per la musica portò ad esordire nei piccoli palchi di Memphis, fino alla consacrazione di “Re del Rock’n’Roll” a livello mondiale. 
Primo fondamentale film biografico sulla vita di Elvis Presley, diretto con appassionata devozione da John Carpenter per la tv americana ABC e in seguito, visto l’inaspettato successo, ridotto per il cinema. Interpretato da uno stupefacente Kurt Russel, che vinse un Emmy per questa interpretazione a cui si preparò con grande meticolosità, studiando per giorni tutto il materiale recuperabile su Elvis, per poterne imitare perfettamente tutte le movenze. Sinister Film presenta per la prima volta in Italia il famoso biopic di Carpenter in dvd, in una copia restaurata in HD. Tra gli extra l’esibizione di Elvis al mitico programma “American Bandstand” e in regalo la riproduzione 24x37cm dell’originale manifesto cinematografico italiano. 

CREDITS 
Cast Kurt Russell, Shelley Winters, Bing Russell, Robert Gray, Season Hubley, Pat Hingle 
Soggetto e Sceneggiatura di Anthony Lawrence 
Musiche di Joe Renzetti 
Fotografia di Donald M. Morgan 
Montaggio di Christopher Holmes 
Prodotto da Anthony Lawrence, Dick Clark © Dick Clark Productions


RECENSIONI: The King of Rock’n’Roll raccontato da John Carpenter
FESTIVAL – PREMI


FORMATO VIDEO: 1.78:1
STRATO: 1
AUDIO: Inglese (MONO)
SOTTOTITOLI: Italiano

EXTRA
American Bandstand: speciale televisivo su Elvis Presley
Riproduzione 24x37 dell’originale manifesto cinematografico italiano
Galleria Fotografica

NUMERO CATALOGO: TV1710
CODICE A BARRE : 8054317084071


lunedì 1 aprile 2019

Halloween: la Midnight Factory annuncia per ottobre l'edizione in blu-ray del capolavoro horror di Carpenter


Pesce D'Aprile in casa Midnight Factory?
Speriamo di no, perchè finalmente, dopo tante conferme direttamente dall'azienda, Midnight Factory attraverso un video post su Facebook ha annunciato per ottobre prossimo, l'uscita (sicuramente in DVD, blu-ray e molto probabilmente 4K) della limited edition di Halloween, il capolavoro slasher horror girato da John Carpenter nel 1978.

Adesso non ci resta da capire se la società tedesca porterà in HD solo il primo capitolo oppure abbinerà il film del 1978 ad altri seguiti, ma l'attesa per il ritorno in alta definizione di Michael Myers è ufficialmente iniziata. 


giovedì 28 marzo 2019

JOHN CARPENTER: ALLA PROSSIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI CANNES RICEVERA' UN PREMIO ALLA CARRIERA



Come riportato anche da hollywoodreporter.com, il prossimo 15 maggio, durante la cerimonia di apertura dell'edizione 2019 del Festival Di Cannes, John Carpenter riceverà direttamente dalla French Director's Guild, il premio Carrosse D'Or
Il premio, istituito nel 2002 e che ha visto in passato onorati registi del calibro di Clint Eastwood, Jim Jarmush e Warner Herzog, è sostanzialmente, un riconoscimento alla carriera.


martedì 26 marzo 2019

In Search Of Darkness: John Carpenter parteciperà al documentario sul cinema horror degli anni '80


John Carpenter, grazie a pellicole come (e soprattutto) La Cosa e Il Signore Del Male, è senza ombra di dubbio uno dei registi simbolo del genere horror degli anni '80.
E di questo se ne sono accorti anche gli ideatori del documentario in fase di lavorazione e di prossima uscita In Search Of Darkness, che attraverso innumerevoli testimonianze dei protagonisti della scena, omaggerà tutto il cinema orrorifico nella sua migliore e fruttuosa decade.

Per il film non vi è ancora una data di uscita ufficiale (ma dovrebbe essere disponibile entro la fine dell'anno), ma intanto di seguito potete gustarvi una parte dell'intervista che Carpenter ha rilasciato in esclusiva per questo lavoro. 




lunedì 18 marzo 2019

Netflix salverà Tales For A Halloween Night di John Carpenter?


Nel corso di una recente intervista rilasciata a comicbook.com, la produttrice e moglie di John Carpenter - Sandy King ha annunciato che la rete SyFy ha deciso di abbandonare il progetto Tales For A Halloween Night, serie tv fanta-horror basata su alcuni fumetti usciti a partire dal 2015 e supervisionati dal marito. Lo stesso John Carpenter avrebbe dovuto dirigere almeno uno degli episodi.

La King ha affermato: «Abbiamo presto capito che SyFy voleva produrre Tales...ma solo per il suo titolo, non per la storia. E quando abbiamo capito i loro piani, abbiamo visto un disastro all'orizzonte». In pratica, non erano interessanti alla piega narrativa che sia Carpenter che la King avrebbero voluto dare alla storia. 
«Si può anche fare in altro modo, ma se usi quel titolo devi soddisfare quelle che sono le aspettative di un potenziale pubblico». ha poi chiosato la produttrice.


Ma in tutto questo, cosa c'entra Netflix
Secondo quanto riportato dal sito netflixlife.com, il colosso della streaming potrebbe essere seriamente interessato ad avere nel proprio roster un regista come Carpenter (a poche settimane dal possibile divorzio creativo / produttivo tra Martin Scorsese e l'azienda, per il film Irish Man), tornato alla ribalta dei produttori dopo il successo dell'ultimo Halloween (che l'ha visto interessato sia come produttore esecutivo che come autore della colonna sonora). Ma non solo, nell'ultimo anno Netflix ha salvato molte serie TV destinate ad essere cancellate, e sempre più crescente sembra essere l'interessa dell'azienda per prodotti seriali di stampo horror.

Niente di certo ancora, ma le porte sembrano essere tutt'altro che chiuse.